Total Pageviews

Tuesday, April 19, 2022

The Space Between

A Poem by Ruth Dunsby




We talk about

The ‘space between’

The place from where

Art will flow.


A space, not a place 

Where we can go

But, nonetheless,

We have to find 

Our own way there,

Somehow.


To the stillness

The silence 

Between thoughts

That marks the separation,

A vibration,

The moment at

The start of the journey

That is, at once, 

A divergence from

And the connection to

You. 


 Ruth Dunsby


(Painting by Michael Eldridge)


....................................................................


Michael's comment on Ruth's poem

Ruth is writing here about the space we enter when we make art; the realm of creativity.

Michael's workshops are about finding pathways to this space; a place where art becomes inevitable.


To contact Ruth, her email is ruthdunsby@gmail.com 

And you can contact Michael at micermice@gmail.com

For Workshop dates this year, please clickr here



Monday, February 28, 2022

Avventura artistica: The Ravine

 



Continuando le nostre intrepide avventure artistiche attraverso la profonda foresta oscura fino al burrone sommerso di Fiastra

In estate, durante un forte temporale, il burrone sgorgava acqua piovana, schiantandosi nella pianura sottostante e confluendo nel fiume Fiastra.

Siamo stati ricompensati con una calda giornata di sole e la foresta era secca, anzi pericolosamente così per il periodo dell'anno..




È una foresta spettacolare; del tutto unico, in quanto è stato (deliberatamente) lasciato solo dai suoi custodi e protettori; dove gli alberi che muoiono e cadono o che vengono travolti dalle tempeste, vengono lasciati ovunque atterrino e nella morte portano nuova vita e abbondanza alle creature e alla vegetazione di questo luogo incredibile. La loro degenerazione fornisce sostentamento agli insetti, ai microrganismi, ai funghi e ai licheni e crea un ecosistema equilibrato. Qui trovi ogni tipo di albero a foglie caduche e conifere; magnifiche querce, faggi, salici, varietà di pini e di cespuglio e proliferanti sottoboschi.




Passeggiando per la foresta arrivammo in una piccola radura e ci sedemmo in silenzio per un po' ad ascoltare il canto degli uccelli. Dovevano esserci centinaia di uccelli che cantavano e la sinfonia del suono era un incantesimo. Facemmo scorrere le dita sul tappeto di foglie di quercia e scavammo nell'humus nero come la pece; ne annusò l'aroma e toccò il lichene verde brillante che cresceva su un piccolo ceppo di legno in decomposizione. E ci meravigliamo del cielo azzurro che abbraccia i rami che svettano verso l'alto; ogni albero ha un'altezza incredibile e compete con i suoi vicini per il nutrimento della luce.

Abbiamo letto del senso di pace che sprofonda in noi quando trascorriamo del tempo in una foresta e di come l'esperienza svuota le nostre menti. Siamo ospiti di forme di vita che hanno vissuto su questo pianeta il doppio di noi ed è un'esperienza umiliante essere in comunicazione.


Poiché la luce si muoveva e cambiava rapidamente e poiché c'erano così tante informazioni da assorbire, ci siamo ritrovati a fotografare piuttosto che a disegnare o dipingere, anche se non ho potuto resistere a sedermi e fare un piccolo schizzo ad acquarello, vedi sotto,


E come vedrai dalle foto, c'era una parte inferiore della foresta che, e non potevamo davvero accertarne il motivo, aveva alberi letteralmente ricoperti di muschio verde, o lichene.

Quasi come una soffice pelliccia e in alcuni punti cresce anche delle dimensioni di mini ortaggi.


Quindi eccoci

Un'altra avventura.


Eravamo in ritardo per tornare in studio, quindi è solo ora che i miei colleghi artisti mi stanno inviando le loro opere d'arte e le loro poesie. È bello avere tali avventure nella natura, dove in qualche modo entra nel nostro essere, scorre attraverso di noi e si manifesta nella nostra immaginazione per produrre arte.


Al nostro meglio, siamo creature creative 


Immagini della giornata

































Duncan Campbell
                                                                                                       

























moss-green fallen souls
litter the ravine’s soft floor
dead, yet still alive

.........................Duncan Campbell

                                                                      


















Michael Eldridge












Michael Eldridge















Claudia Renzi













Claudia Renzi


Un caloroso benvenuto a tutti coloro che desiderano partecipare a un laboratorio d'arte qui in Italia, sono progettati per le persone che sentono un'affinità con la natura e il desiderio di creare oltre se stessi;


I nostri workshop di creatività a Cittadella sui monti Sibillini quest'estate vanno da maggio a settembre. Sono tutti sia in italiano che in inglese


Le Vibrazioni della Natura 1 (in lingua inglese e italiana) dal 2 al 5 giugno (June) 2022, Cittadella.


Le Vibrazioni della Natura 2,   (July 7 to 10) Luglio 7 a 10, 2022 (in Italiano e Inglesi) a Cittadella


Advanced class dal 14 al 19 settembre,  (in lingua italiana e inglese) 2022, Cittadella


The Vibrations of Nature 3, September 21 to 25, 2022 (English Language) at Cittadella


contattare; Claudia, email claudiarenzistudio@gmail.com, whatsapp 351.5042828


Sunday, February 27, 2022

Art adventure: The Ravine






Continuing our intrepid art adventures through the deep dark forest to the sunken ravine of Fiastra

In summer time, during a heavy storm, the ravine would gush with rain water, crashing its way to the plain below and joining the river Fiastra. 

We were rewarded with a warm sunny day and the forest was dry, in fact dangerously so for the time of year..




It is a spectacular forest; quite unique, in that it has been (deliberately) left alone by its keepers and protectors; where trees which die and fall or which are knocked over by gales, are left wherever they land and in death bringing new life and abundance to the creatures and vegetation of this incredible place. Their degeneration provides sustenance to insects, to micro organisms, fungi and lichen and creates a balanced ecosystem. Here you find every type of deciduous and coniferous tree; magnificent oaks, beech, willow, varieties of pine and of bush and proliferating undergrowth.


Walking through the forest we came to little clearing and sat in silence for a while to listen to the birdsong. There must have been hundreds of birds singing, and the symphony of sound was an enchantment. We ran our fingers through the carpet of oak leaves and dug into the pitch black humus beneath; smelt its aroma and touched the bright green lichen which grew over a little stump of rotting wood. And we wonder at the blue sky embracing the branches which soared upwards; each tree having an incredible height and competing with its neighbours for the nourishment of light.

We have read about the sense of peace that sinks into us when we spend time in a forest and how the experience empties our minds. We are the guests of life forms which have lived on this planet twice as long as us and it is a humbling experience to be in communication.

Because the light was moving and changing swiftly and because there was so much information to absorb, we found ourselves photographing rather than sketching or painting, although I couldn't resist sitting down and doing a little water colour sketch, see below,

And as you will see from the photos, there was one lower part of the forest which, and we couldn't really ascertain why, had trees which were literally blanketed with green moss, or lichen.

Almost like a soft fur and in places growing even to the size of mini vegetables.

So there you are,

Another adventure.

We were late getting back to the studio so it is only now that my fellow artists are sending to me their artwork and their poems. It is good to have such adventures into nature, where it somehow enters our beings, runs through us and manifest itself in our imagination to produce art.

At our best, we are creative creatures 

Images from the day

























Duncan Campbell
                                                                                                       























moss-green fallen souls
litter the ravine’s soft floor
dead, yet still alive

Duncan Campbell

                                                                      















Michael Eldridge











Michael Eldridge















Claudia Renzi













Claudia Renzi



A warm welcome to all those who might wish to join an art workshop here in Italy, They are designed for folks who feel an affinity with nature and a desire to create beyond themselves;  

Our creativity workshops at Cittadella in the Sibillini mountains of Italy this summer are from May through to September. They are all in both Italian and English

The Vibrations of Nature 1, (le vibrazioni della natura) (in both English language and Italian) June 2 to 5, (Luglio 2 a 5) 2022, at Cittadella.

Le Vibrazioni della Natura 2,  7 a 10, Luglio, 2022 (in Italiano e Inglesi) a Cittadella

Advanced class, Settembre 14 to 19,  (in both Italian and English Language) 2022, at Cittadella

The Vibrations of Nature 3, September 21 to 25, 2022 (English Language) at Cittadella


contact Michael, email; micermice@gmail.com for further information. 0r Tel 3283535358 (whatsapp)

Monday, February 21, 2022

L'avventura artistica dell'Abbazia


         







Il piano originale era quello di dirigersi verso un profondo burrone mortale, ma il nostro incontro è diventato un po' traballante (cioè i ritardatari erano in ritardo). Ma è stata una giornata incredibile e un'escursione di venti minuti ci ha portato vicino al fiume e a uno spazio aperto dove abbiamo iniziato la giornata con alcuni esercizi di risveglio del corpo e un gioco di bolle per portarci tutti al momento presente nel tempo; un elemento essenziale per gli artisti che hanno bisogno di riordinare i loro cervelli febbrili e di accendere i loro cinque sensi. Vedete, questo è stato un altro viaggio sensoriale; raccogliere materiale, immagini, foto, ramoscelli, foglie, terra da portare nel mio studio per un altro pomeriggio di creazione oltre noi stessi e illuminazione del buio.


Abbiamo pranzato (in ritardo) preparato per noi da Cincia al bar e abbiamo parlato della mattinata, di ciò che abbiamo visto, di ciò che abbiamo fatto, di ciò a cui siamo stati attratti nei nostri assorbimenti.


Poi tre ore di lavoro dove ognuno trova uno spazio privato, dove la gente dipinge ad acquerello, acrilico, con pennarelli colorati o pastelli e sperimenta la monostampa su vetro o plexiglass, su tela o carta.


Il giorno seguente ho raccolto il lavoro e l'ho fotografato e il gruppo mi ha inviato delle foto anche per questo blog













Judy Offord















Francesco Belli


























Patrizia Silsi





















Claudia Renzi



















Rafaelle Catà





















Giovanni Del Savio




















Michael Eldridge



Qualque foto della giornata











































































Ariy El


Un caloroso benvenuto a tutti coloro che desiderano partecipare a un workshop qui in Italia, persone che sentono un'affinità con la natura e un desiderio di creare oltre se stessi;


I nostri workshop di creatività a Cittadella sui monti Sibillini quest'estate vanno da maggio a settembre. Sono tutti sia in italiano che in inglese


Le Vibrazioni della Natura, (le Vibrazioni della natura) (in lingua inglese e italiana) dal 1 al 6 giugno 2022, Cittadella.


E dal 14 al 19 settembre, (le Vibrazioni della natura) (in lingua italiana e inglese) 2022, Cittadella


contattare; Claudia, email claudiarenzistudio@gmail.com

0 contattare Michael, e-mail; micemice@gmail.com per ulteriori informazioni.

Tuesday, February 15, 2022

The Abbey art adventure

 

                art adventures in the park of L'Abbadia da Fiastra.







The original plan was to head for a deadly dark deep ravine but our meetup got a bit wobbly (i.e. The late comers were late). But it was a cracker of a day and a twenty minute hike got us close to the river and to an open space where we started the day with some body wakeup exercises and a bubble game to bring us all to the present moment in time; an essential element for artists who need to unclutter their febrile brains and to switch on their five senses. You see, this was another sensorial trip; collecting material, images, photos, twigs, leaves, earth to take back to my studio for another afternoon of creating beyond ourselves and lighting the dark.

We had lunch (late) prepared for us by Cincia at the bar and talked about the morning, what we saw, what we did, what we were drawn to in our absorptions.

Then three hours of work where everybody finds a private space, where folks paint in watercolour, acrylic, with coloured pensils or crayons and experiment with monoprinting on glass or plexiglass, on canvas or paper.

The following day I gathered together the work and photographed it and the group mailed me some photos too for this blog













Judy Offord















Francesco Belli


























Patrizia Silsi





















Claudia Renzi



















Rafaelle Catà





















Giovanni Del Savio




















Michael Eldridge


Some photos from the day











































































Ariy El


A warm welcome to all those who might wish to join a workshop here in Italy, folks who feel an affinity with nature and a desire to create beyond themselves;  

Our creativity workshops at Cittadella in the Sibillini mountains of Italy this summer are from May through to September. They are all in both Italian and English

The Vibrations of Nature, (le vibrazioni della natura) (in both English language and Italian) June 1 to 6, 2022, Cittadella.

And Settembre 14 to 19, (le vibrazioni della natura) (in both Italian and English Language) 2022, Cittadella


contact Michael, email; micermice@gmail.com for further information. Tel 3283535358